Milano. Mostra “Collezione 7×11. La poesia degli artisti”. Dall’11 al 19 novembre

- di Redazione  -

10 novembre 2010

“Collezione 7 x 11. La poesia degli artisti”, la mostra allestita presso Valcucine Milano in corso Garibaldi 99,  si inaugura il prossimo 11 novembre.

Saranno presenti, con il curatore e ideatore Marco Fazzini, gli artisti: Alessandro e Fulvia Mendini, Tullio Pericoli, Luca Pignatelli, Velasco Vitali, Marco Cornini, Enrico Della Torre, Giovanni Frangi, Paolo Iacchetti, Vittorio Matino, Marco Petrus, Tetsuro Shimizu e Andrea Zucchi, con la speciale partecipazione dell’attore Mario Pirovano che interpreterà una selezione di poesie tratte dal volume 7×11. 

Qual è il rapporto fra arte contemporanea e poesia? Quali nuove ispirazioni può trarre l’arte visiva dall’arte poetica? 77 celebri artisti e designer contemporanei ci offrono un saggio di ciò che può nascere quando le due arti si incontrano: dopo la tappa a Pordenone e a Longiano, arriva a Milano la mostra Collezione 7 x 11. La poesia degli artisti, curata da Marco Fazzini e composta da 77 opere realizzate dagli artisti traendo ispirazione dalle figure dei poeti o dalle loro poesie. Per ogni artista, un solo poeta prescelto.

Molteplici le tecniche utilizzate, olio, acquarello, acrilico, foto, tecniche miste, e per tutti un formato obbligatorio di 7 x 11 cm, che si ispira nel numero ai più comuni metri della poesia, il settenario e l’endecasillabo. Inoltre ciascun artista è stato invitato a motivare la scelta del poeta prediletto attraverso un testo esplicativo.

La mostra è promossa da Valcucine e da Gaggenau, aziende particolarmente sensibili all’arte e alla cultura. L’esposizione sarà poi oggetto di un tour mondiale promosso proprio dalle due aziende. Partner culturali: Pordenonelegge, Fondazione Tito Balestra di Longiano, Università Ca’ Foscari di Venezia, Associazione AISCLI.

Con questa iniziativa si vuole mettere in luce un rapporto, quello fra arte e poesia, che da sempre produce risultati di grande suggestione – si pensi ai libri d’artista, ai libri/oggetto, alle edizioni a tiratura limitata ambìti da appassionati e collezionisti – e che oggi ci regala un esempio delle molteplici possibilità della sua dinamica. Ed ecco dunque Sandro Chia che interpreta Paul Celan, Omar Galliani che ricorda Alda Merini, Tullio Pericoli che ritrae Beckett e Alessandro Mendini che si ispira a Leopardi, solo per citarne alcuni.

Consulta il sito

Informazioni:
Clarart
Tel / Fax: 039 2721502
Cell: 39 335 6855705
info@clarart.com

Tags: ,

Contenuti correlati

Lascia un Commento

I campi con * sono obbligatori. Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico!

In alternativa puoi commentare utilizzando il tuo profilo facebook cliccando sul relativo bottone

Connect with Facebook