31-07-10 – Concorso “YouTube Play. Biennale di video creativi”

- di Redazione  -

16 giugno 2010

La Fondazione Solomon R. Guggenheim e YouTube, la più grande comunità di video online al mondo lanciano YouTube Play. Biennale di video creativi. In collaborazione con HP, YouTube Play intende scoprire e promuovere i migliori talenti che lavorano nel mondo, sempre più vasto, dei video online. Aperto alla comunità mondiale online, YouTube Play è la ricerca più vasta mai condotta a livello internazionale di nuovi video creativi. Una giuria di esperti, costituita da figure di spicco provenienti dal mondo dell’arte, del design, del cinema, dell’intrattenimento selezionerà 20 video provenienti da tutto il mondo, che verranno presentati il 21 ottobre 2010 al Museo Solomon R. Guggenheim, con proiezioni simultanee nei musei Guggenheim di Berlino, Bilbao e Venezia. I lavori saranno inoltre visibili al pubblico sul canale speciale YouTube Play, youtube.com/play.
 
“Il Guggenheim, YouTube e HP condividono l’idea che i video online rappresentino oggi la più convincente e innovativa forma di espressione personale”, afferma Richard Armstrong, Direttore della Fondazione Solomon R. Guggenheim e del Museo Guggenheim di New York. “Il progetto è nato per  ispirare e incoraggiare la creazione e la promozione di questa forma d’arte, che, grazie a YouTube Play, si rivela essere alla portata di chiunque usi un computer e abbia accesso a Internet”.

“Attraverso questa iniziativa globale online non guardiamo al presente ma al futuro”, sostiene Nancy Spector, Deputy Director e Chief Curator della Fondazione Guggenheim. “Negli ultimi vent’anni abbiamo assistito a un cambiamento paradigmatico nella cultura visiva. L’immagine in movimento è stata integrata nella pratica artistica contemporanea, e ora siamo testimoni del potere di Internet di catalizzare e divulgare nuove forme di media digitali, tra cui anche i video online. Questo progetto, una collaborazione con YouTube e HP, sulla base del continuo impegno del Guggenheim a favore dei nuovi media, evidenzierà alcune delle opere più innovative oggi realizzate”.

“YouTube ha ridefinito la cultura dei media cambiando il modo in cui il mondo crea, distribuisce e guarda i video”, afferma Ed Sanders, Senior Marketing Manager di YouTube. “La collaborazione con il Guggenheim e HP esprime il nostro desiderio di riconoscere e celebrare l’originalità e l’innovazione nella nostra grande comunità di creativi di tutto il mondo, ed elevare il video creativo a una nuova forma d’arte”.

Nel 2009 la YouTube Symphony Orchestra ha offerto a chiunque avesse un collegamento a Internet la possibilità di suonare alla Carnegie Hall, e nel 2007 i dibattiti CNN/YouTube hanno offerto l’opportunità di rivolgere delle domande ai candidati alle elezioni presidenziali americane. Con il progetto YouTube Play, YouTube supera le tradizionali pratiche curatoriali offrendo a chiunque crei video la possibilità di un riscontro artistico internazionale.

“Il potere di YouTube e la reputazione del Guggenheim formano lo scenario perfetto per l’espressione artistica resa possibile dai PC”, afferma Tracey Trachta, Director of Marketing Communications Initiatives, Personal Systems Group, HP. “HP si muove grazie all’immaginazione degli artisti digitali, e noi desideriamo incoraggiare la creazione, la condivisione e la valorizzazione del video online come forma d’arte”.

Caricare video creativi
L’obbiettivo di questo progetto senza precedenti è quello di scoprire e promuovere lavori che siano in grado di ampliare la nozione di video. La partecipazione è aperta a qualsiasi forma di video creativo, sia esso artistico, di animazione, di grafica in movimento, di narrativa e non, oppure a forme d’arte totalmente nuove. YouTube Play desidera attrarre video innovativi, originali e d’impatto provenienti da tutto il mondo, a prescindere da genere, tecnica, background, budget. Possono partecipare studenti d’arte, video maker amatoriali, creativi professionisti.

A supporto dei partecipanti, il canale YouTube Play metterà a disposizione una guida HP dedicata all’editing, al suono, ad altre tecniche video.

Come partecipare
I partecipanti sono invitati a presentare video nuovi o già esistenti, creati negli ultimi due anni, sul canale YouTube Play: youtube.com/play. Il video deve avere una durata massima di 10 minuti. A ciascun partecipante è richiesto un testo scritto inerente la sua opera. Sarà preso in considerazione un solo video per partecipante. La scadenza ultima è il 31 luglio, 2010 (alle ore 12 secondo il fuso orario USA Pacifico/PST, oppure ore 15 secondo il fuso orario USA Atlantico/EST).   

La selezione
Il Guggenheim sceglierà fino a 200 video che saranno visibili sul canale YouTube Play: youtube.com/play. Tra questi, una giuria di esperti, tra cui noti artisti, registi, designer, musicisti selezionerà fino a 20 video, che saranno  presentati al Museo Guggenheim di New York durante un evento speciale, il 21 ottobre 2010.

Presentazione al pubblico
I creatori dei video scelti dalla giuria saranno invitati a partecipare all’evento del 21 ottobre a New York, e i loro lavori verranno esposti dal 22 al 24 ottobre nella Tower 2 Gallery del museo. I video selezionati saranno inoltre messi in onda sul canale YouTube Play: youtube.com/play. I video saranno anche presentati al Deutsche Guggenheim di Berlino, al Guggenheim Museum Bilbao, e alla Collezione Peggy Guggenheim di Venezia.

Consulta il sito

Informazioni:
Museo Solomon R. Guggenheim
Betsy Ennis / Eleanor Goldhar
Tel: 212 4233840
youtubeplayPR@guggenheim.org
Google
Aaron Zamost
press@google.com
HP
Steve Biondolillo
steve.biondolillo@ar-edelman.com
Tel: (650) 520-4289
Peggy Guggenheim Collection
Dorsoduro, 701 Venezia
Tel: 041 2405404
Tel: 041 2405415

Tags: , , , , ,

Lascia un Commento

I campi con * sono obbligatori. Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico!

In alternativa puoi commentare utilizzando il tuo profilo facebook cliccando sul relativo bottone

Connect with Facebook